X chiudi finestra
Agenzia delle Dogane premia Enolgas SpA con la certificazione doganale (AEO)
Progetto Dogana Facile ANIMA: autostrada per le esportazioni
 

Brescia, 19 settembre 2011 - Oggi, per la prima volta, la certificazione di affidabilità doganale e di sicurezza, massimo riconoscimento a livello europeo, viene consegnata a un’azienda industriale di Brescia, la Enolgas SpA. Il Direttore dell’Ufficio delle Dogane di Brescia, Sebastiano Capurso, consegna a Sandro Bonomi, Presidente dell’azienda Enolgas SpA e Presidente di ANIMA, l’attestato di Operatore Economico Autorizzato Full (AEOF).


La certificazione AEOF è riconosciuta da tutti gli stati membri della UE ed è in via di riconoscimento da parte dei principali paesi del Mondo. Federazione ANIMA ha sviluppato il Progetto Dogana Facile che fornisce informazione e assistenza su aspetti strategici, legali e gestionali della vita aziendale grazie ad alcune agevolazioni concesse dal codice doganale comunitario.Ad oggi, come Enolgas, sono già più di 100 le aziende della meccanica associate ANIMA che hanno verificato la bontà e l’utilità del Progetto Dogana Facile.La Federazione ANIMA e Agenzia delle Dogane hanno siglato un Memorandum d’Intesa allo scopo di incrementare la cooperazione tra le rispettive organizzazioni e di prevenire e contrastare i traffici illeciti.

La nostra quotidianità è scandita da tempi lunghi. - commenta Sandro Bonomi, Presidente ANIMA - Oggi il mercato chiede rapidità, efficienza e sicurezza. Grazie alla certificazione AEO, strumento che dà forza alla competitività internazionale delle industrie italiane, i controlli all’import e all’export, sia relativi alla dogana che in materia di security, vengono ridotti fino al 90%. La certificazione sempre più trova la sua diffusione grazie al Progetto Dogana Facile, che la Federazione porta avanti dal 2007 con il sostegno dell’Agenzia delle Dogane.”.

L’azienda Enolgas, che dal 1960 produce valvole a sfera e in ottone, è associata a AVR – Associazione Valvole e rubinetti – federata ad ANIMA.
Per ottenere il certificato, Enolgas si è sottoposta a un approfondito audit coordinato dalla Direzione Regionale della Lombardia e condotte dal Team AEO dell’Ufficio delle Dogane di Brescia attraverso cui sono state analizzate le procedure doganali e di sicurezza dell’intero sistema aziendale. I lavori si sono conclusi alla fine di luglio con esito positivo e con il rilascio da parte dell’Agenzia delle Dogane Direzione centrale gestione Tributi e rapporto con gli Utenti – Uffici per i regimi doganali e fiscali del 1° certificato (n ° IT AEOF 11 0452) della Provincia di Brescia nei confronti di un’impresa industriale.